CULTURLANDIA

Vai ai contenuti

Menu principale:

NOVITA' IN LIBRERIA

Guarda i libri selezionati da noi per tutto il mese che potrai acquistare in libreria o semplicemente on line cliccando sull'immagine.


Aldo Dalla Vecchia


Abracadabra




Abracadabra è il sesto libro di Aldo Dalla Vecchia, ed è figlio di una fortunata rubrica pubblicata sul mensile Mistero Magazine.
Venti interviste a personaggi dello spettacolo su argomenti come il paranormale, l’extrasensoriale, la superstizione, le premonizioni, la fede, la vita oltre la vita:
I protagonisti di Abracadabra sono: Al Bano, Annamaria Bernardini de Pace, Enrico Beruschi, Giovanni Ciacci, Corinne Cléry, Diego Dalla Palma, Lory Del Santo, Silvana Giacobini, Mario Giuliacci, Marisa Laurito, Vladimir Luxuria, John Mark Magsino, Mara Maionchi, Cristiano Malgioglio, Otelma, Ana Laura Ribas, Sabrina Salerno, Sirio, Ivana Spagna, Natasha Stefanenko.







Daniela Quieti


Cupido nella rete




Possono parole suadenti che affiorano da uno schermo translucido catturare un corpo e un'anima? Lilli e Sam danzano sull'orlo del baratro telematico, dentro la rete che, a mano a mano, li avvolge e li stringe. Sarà vero amore o l'inizio di un incubo? Il finale lo scriverà il computer, il nuovo Cupido di questa storia esitante tra ragione e sentimento.







Curtis Sittenfeld


Come sposare un milionario




Una riscrittura in chiave moderna di Orgoglio e pregiudizio esilarante e piena di charme. Liz e Jane Bennet lasciano New York per fare ritorno a Cincinnati. All'indomani dell'intervento chirurgico subito dal padre, vogliono verificare il suo stato di salute, convincere la madre a servirgli qualcosa di più sano delle solite bistecche e sincerarsi che la vecchia magione di famiglia in stile Tudor non crolli in testa agli anziani genitori. Tanto più che le sorelle minori Lydia, Mary e Kitty, ciascuna ostinatamente dedita ai propri affari, non sembrano intenzionate a muovere un dito per scongiurare l'incipiente rovina economica della famiglia.





Matteo Strukul


I medici




Firenze, 1429. Alla morte del patriarca Giovanni de’ Medici, i figli Cosimo e Lorenzo si trovano a capo di un autentico impero finanziario, ma, al tempo stesso, accerchiati da nemici giurati come Rinaldo degli Albizzi e Palla Strozzi, esponenti delle più potenti famiglie fiorentine. In modo intelligente e spregiudicato i due fratelli conquistano il potere politico, bilanciando uno spietato senso degli affari con l’amore per l’arte e la cultura.





Terry Brooks


Il fuoco di sangue




Il secondo capitolo degli Oscuri segreti di Shannara.
La ricerca delle Pietre Magiche, perdute da troppo tempo ormai, ha fatto sì che i druidi più importanti delle Quattro Terre si siano spinti fino al Divieto, la dimensione dove sono state racchiuse tutte le creature più malvagie e demoniache, restandone imprigionati. E intanto, nel villaggio di Arborlon, l'Eterea, pianta magica e senziente, sta morendo. E solo lei sapeva mantenere la separazione tra le Quattro Terre e il Divieto. L'unica che adesso può impedire che l'orda mostruosa e infernale degli esseri che abitano il Divieto si riversi nelle Quattro Terre a portare la morte, il dolore e la distruzione è Arlingfant Elessedil, giovane e coraggiosa. Arlingfant è stata scelta per portare un seme dell'Eterea nel Fuoco di Sangue. Sospesa tra due scelte terribili potrà salvare le Quattro Terre, senza rinunciare alla vita?





Aldo Dalla Vecchia


Piccola mappa della nostalgia



Sessantotto bozzetti, acquarelli, racconti brevi e brevissimi compongono la Piccola mappa della nostalgia.
Un ritorno ideale, e in punta di penna, a un’infanzia nella profonda provincia veneta degli anni Sessanta e Settanta.
Sembra ieri, invece è passato quasi mezzo secolo.
La Piccola mappa ha confini ideali, ma precisi e, come una vera map¬pa, è divisa in fogli.
Nel Foglio Uno ritroviamo, in ordine alfabetico, i protagoni¬sti più remoti e gli oggetti più lontani di una nostalgia molto personale, nella quale in tanti si riconosceranno: l’arrivo delle rondini e il bagnoschiuma Vidal, il colonnello Bernacca e il for¬maggino Mio, la parrucca della mamma e le rosse Rossana.
Il Foglio Due è dedicato agli anni di mezzo e ai suoi non dimenti¬cati simboli: i cartelloni del circo di Moira Orfei e il Sandokan te¬levisivo, l’ovetto Kinder e il quiz di Mike Bongiorno, la spuma del bar e la vanillina Paneangeli.
Il Foglio Tre racconta la fine di un’infanzia e di un’era.
Chi ha letto il primo roman¬zo di Aldo Dalla Vecchia, Rosa Malcontenta, ritroverà in questa Piccola mappa lo spirito di quel libro ambientato in anni ormai lontani, ma con una magia che va al di là dello spazio e del tempo.





Pamela Mauro


Le impronte del cuore



Una carambola di emozioni e di colori, di pensieri, di inquietudini, angoscie e sensazioni in grado di donare quel qualcosa che forse molto spesso cerchiamo negli altri e che Pamela con grande generosità riesce a infondere nei lettori inducendoli alla riflessione e forse, perchè no, a strappare loro un sorriso.




Luciana Censi


L'assioma della completezza



...attraverso la lente dello zero, Giulia, giovane studentessa di matematica afflitta da una costante sensazione di incompletezza, analizza le forme della vita: il rapporto difficile con la madre, la storia d’amore con Alberto, il confronto con la misteriosa Irina Polikova.
E nel capitolo 00 della sua vita, quello della vecchiaia, le lenti diventano metaforicamente due, forse ad indicare un grado superiore di completezza caratteristico della tarda età. ...

dalla prefazione di Nicola Pastorelli.


Consulta i nostri siti:










Torna ai contenuti | Torna al menu