Pasquale Loro Cristina - CULTURLANDIA

Vai ai contenuti

Menu principale:

Autori
CRISTINA PASQUALE LORO
BIOGRAFIA


Cristina Pasquale Loro nasce a Rimini il 19 gennaio 1984 e sin dall’infanzia rivela una buona predisposizione per le materie artistiche e letterarie. Tra le sue passioni, oltre al disegno e il cinema, vi è la scrittura e a tredici anni, ultimata la lettura del romanzo Uccelli di Rovo, inizia a sognare di scrivere anche lei una simile epopea di vita ed amore travolgente. Così, ormai prossima al termine degli studi universitari, inizia a redigere i primi passi del manoscritto che, anni dopo, darà corpo al suo romanzo Il Codice Amazons. Nel 2014 alcuni brani inediti della sua opera vincono due menzioni di merito al Premio Letterario Internazionale Città di Cattolica e al Premio Letterario Internazionale Montefiore. Tali occasioni le permettono di entrare in contatto con alcune figure chiave per la sua futura crescita letteraria e la sua personalità quali lo scrittore e poeta Roberto Sarra, il maestro Vince Tempera, gli scrittori Hafez Haidar e Roberto Gervaso, il critico letterario Rina Gambini, la conduttrice televisiva Pamela Mauro ed il comico Enrico Beruschi, il poeta e artista contemporaneo Giuliano Cardellini e il professor Giuseppe Benelli, presidente del Premio Letterario Bancarella. È relatrice di vari autori in occasione di importanti rassegne letterarie. Nel 2015 l’autrice ultima il suo romanzo e viene pubblicata dalla casa editrice Armando Curcio. Il Codice Amazons esce nelle librerie nel giugno del 2016 e ottiene, tra i vari riconoscimenti, anche il Premio Speciale Romanzo Fantasy da parte del prestigioso Premio Città di Pontremoli nel maggio del 2017.

IL CODICE AMAZONS




Grazie a un’antica Profezia contenuta in Amazons, un misterioso testo sulle Amazzoni, dopo un’accanita lotta contro i conservatori le donne riescono a conquistare il potere globale e ad affermare il matriarcato come nuova regola universale. Tuttavia il nuovo Regno delle Amazzoni subirà un forte colpo quando un’archeologa dimostrerà la devozione delle antichissime civiltà all’uguaglianza tra i sessi. Un equilibrio destinato a rinnovarsi nel presente se uomini e donne capiranno che, in questo mondo, la loro missione è combattere insieme.


Consulta i nostri siti:










Torna ai contenuti | Torna al menu